Nepal
Completo

Viaggio fotografico nel magico Nepal alla ricerca della spiritualità di questo magnifico popolo

Dal 23 al 31 ottobre 2019

Fotografo

2490

Accompagnatore

2290

9 giorni

Perla Lombardi

Volo incluso

Max 8 partecipanti (compresi eventuali accompagnatori)

Libro digitale

Analisi delle foto

Organizzazione tecnica: Viaggia con Carlo adventures & expeditions

23-31 ottobre 2019

Il Nepal incastonato tra le montagne più alte della terra, i giganti dell’Himalaya, attrae ogni anno migliaia di visitatori, che spesso trascurano la meravigliosa valle di Kathmandu, la capitale.

In questo territorio sorgono monumenti che non hanno paragone né temono il confronto con altri del sud est asiatico e dimostrano come questo luogo sia un punto d’incontro, un crocevia di religioni e di culture, da quella induista  a quella buddista.

La valle di Kathmandu merita molto di più di una rapida visita di uno-due giorni; un fotografo appassionato dedica almeno una settimana a questa vasta area passando  dai templi newari alle stupa buddiste, dalla capitale alle piccole città dei dintorni.

Perdersi nelle vie del centro offre l’opportunità di scoprire la vita degli abitanti della città; visitare i monasteri permette di entrare in contatto con una spiritualità sconosciuta in occidente; assistere alla cerimonia della cremazione significa affacciarsi ai riti più essenziali della vita e della morte.

Il periodo scelto coincide con il festival delle luci, uno dei più importanti festival Induisti perché è dedicato non solo agli esseri umani e agli Dei ma anche ad altre forme di vita come ad esempio gli animali proponendosi di augurare benessere, lunga vita e prosperità per tutti.

Durante il festival tutte le case delle città e dei villaggi sono illuminate con innumerevoli lucine e lampade a olio decorate che brillano durante tutta la notte, una grande occasione per le nostre macchine fotografiche.

Il viaggio proposto inizia quindi da Kathmandu, brulicante città piena di spunti fotografici: da Durbar Square alle bancarelle dei mercati popolari.

Toccheremo poi i centri più importanti della valle, come Bhaktapur, piccola cittadina patrimonio dell’umanità con la sua magnifica piazza e le  tradizionali attività artigianali.

L’itinerario continuerà verso Patan e la sua famosa piazza ornata da templi ed edifici monumentali per poi spostarsi nei siti buddisti di Swayambunath e Boudhanath , dove si potranno cogliere alcuni momenti della vita dei monaci nonché i loro riti religiosi.

Andremo al tempio di Pashupatinath, sito accanto al sacro fiume Bagmati, luogo ideale per assistere alla cerimonia della cremazione.

Dormiremo e ceneremo con i monaci del  Monastero di Thrangu Tashi Yangtse uno dei più importanti luoghi di pellegrinaggio buddista in Nepal e uno dei più sacri al mondo.

Per tutti gli spostamenti avremo a disposizione un pulmino privato con autista e una esperta guida locale parlante un ottimo italiano.

La comune passione per la fotografia sarà, come sempre nei nostri workshop, un collante formidabile per il gruppo dove ognuno dei partecipanti potrà trovare modo di dare sfogo alla propria passione sapendo che i tempi fotografici sono condivisi da tutti.

Giorno 1 – 23 ottobre 2019

Partenza dall’Italia con volo di linea.

Giorno 2 

Arrivo in mattinata all’aeroporto Internazionale di Kathmandu (1380 metri) dove ci aspetterà la nostra guida e il nostro pulmino privato

Trasferimento e sistemazione in albergo.

Dopo un breve riposo inizieremo la nostra avventura fotografica con una passeggiata fino alla Durbar Square dove potremo fotografare i tempi e i fedeli che li visitano e rientrando  verso l’albergo attraversando la  Kathmandu più autentica, quella dei bazaar di Indra Chowk e Ason Chowk avremo modo di riempire le nostre schede di ottimi scatti.

Cena in un ottimo ristorante a pochi passi dall’hotel.

Dopo cena scatti della città illuminata dalla festa delle luci.

Pernottamento in hotel.

Giorno 3 

Dopo la prima colazione, visita culturale di Kathmandu.

Partiremo dall’area Swayambhunath, con il famoso stupa, meglio conosciuto come “Tempio delle scimmie”, per le famose scimmie macaco rosse che popolano la piccola foresta che fa da sfondo ai numerosi templi e monasteri dell’area.

Proseguiremo verso il tempio di Pashupatinath, tempio dedicato a Shiva, importante meta di pellegrinaggio per gli induisti di tutta l’Asia, durante il festival di Shivaratri. Qui avremo modo di assistere e fotografare (con la dovuta discrezione e rispetto) le cerimonie funebri e le cremazioni per cui questo tempio è famoso.

Prima del tramonto ci sposteremo a Boudhanath, il più grande stupa del Nepal, dove al tramonto si ritrovano in preghiera i religiosi buddisti.

Visiteremo anche alcuni dei piccoli monasteri che circondano la piazza, la sera la città sarà illuminata per la festa delle luci e sarà nostra cura fotografarla in tutta la sua bellezza.

Pernottamento in Hotel.

Giorno 4 

Al mattino all’alba ci sveglieremo presto per visitare Boudhanikhanta ​, uno dei più suggestivi luoghi sacri dedicato a Vishnu, omaggiato ogni mattina dai fedeli, soprattutto donne che si recano qui per pregare e per portare delle offerte.

Nel recinto sacro possono entrare solo gli induisti, i curiosi invece restano dietro una staccionata.

Esiste una leggenda legata a questo posto. Tale leggenda narra che nella valle di Kathmandu c’era un’area dove cresceva un riso particolarmente rigoglioso.

La gente del posto, incuriosita, scavando in questo punto ha scoperto e ha riportato alla luce la grande statua dedicata a Vishnu che giace su un letto di serpenti e che oggi vediamo sul laghetto.

La statua, lunga 5 metri, si pensa sia stata costruita intorno al VIII secolo e rappresenta Vishnu che tiene tra le mani i quattro simboli che lo caratterizzano: la conchiglia, il chakra, la mazza e il fiore di loto che, secondo la religione induista, sarebbe nato dall’ombelico di Vishnu e da questo fiore a sua volta sarebbe nato Brahma, creatore del mondo

Proseguiremo poi per ​Patan ​, visita a Patan, anche conosciuta come Lalitpur, tra le maggiori città del Nepal e la più antica
tra le città reali nella valle di Kathmandu, che si ritiene he sia stata fondata nel III secolo a.C.

Nella Durbar square potremo ammirare l’area monumentale della città, riconosciuta come patrimonio dell’umanità.

Qui si trovano alcuni spettacolari templi, risalenti all’epoca delle antiche città imperiali, tra cui il palazzo del re e il tempio dedicato al Dio Hindù, Krishna Mandir, costruito interamente in pietra con al suo interno sculture rare.

La sera dopo cena potremo fare interessanti scatti notturni nella Durbar square.

Pernottamento in hotel

Giorno 5 

Al mattino, dopo la colazione, ci sposteremo verso l’area di Bhaktapur, facendo la prima tappa a Thimi, un piccolo villaggio newari dove è possibile osservare i lavoratori delle ceramiche.

Ci sposteremo poi in quello che è il vero gioiello della valle di kathmandu: visita alla famosa cittadina, patrimonio dell’Umanità (UNESCO), Bhaktapur offre al viaggiatore un’ atmosfera quasi surreale, visto il suo stile newari molto acceso e la tranquillità dei suoi vicoli.

Visiteremo la famosa DurbarSquare dove potremo ammirare le il famoso palazzo con 55 finestre costruito nel 1754, il Sunko Dhoka ed incantevoli templi
induisti, la scuola di Tanka, ovvero i Mandala Tibetani, della quale Bhaktapur ne è la capitale mondiale.

Dopo la visita partiremo per il tempio di Changu Narayan: il percorso che ci porterà al tempio passa attraverso piccoli villaggi e campi coltivati.

La sera dopo cena potremo fare interessanti scatti notturni nella Durbar square.

Pernottamento in Hotel

Giorno 6 

Dopo la colazione, trasferimento di circa 2 ore verso la regione spirituale del Namobuddha.

La prima tappa sarà una fornace dove vengono fabbricati mattoni, fotografare gli operai al lavoro in questo ambiente così estraneo alla nostra cultura sarà una esperienza molto interssante.

Proseguiremo poi per Panauti, una splendida città storica con un’atmosfera antica, dove potremo visitare numerosi templi a
contatto con la popolazione locale.

Qui andremo a visitare una scuola, porteremo il nostro modesto contributo che permetterà contribuire alle spese della mensa e doneremo le foto che abbiamo realizzato durante il viaggio precedente.

Proseguiremo poi per il Monastero di Thrangu Tashi Yangtse uno dei più importanti luoghi di pellegrinaggio buddista in Nepal e uno dei più sacri al mondo. È noto come il luogo in cui il Buddha, in una vita precedente come un principe, ha dato il suo corpo ad una tigre affamata e il suo cucciolo.

Qui passeremo la notte nella foresteria e avremo inoltre privilegio di cenare con i monaci.

Giorno 7 

Dopo la prima colazione in compagnia dei monaci, una sessione di scatti della magnifica catena di monti che circonda il monastero iniziamo il viaggio di ritorno a Kathmandu. Lungo la strada non mancano le soste dedicate ad altri scatti della campagna che ci circonda.

Arrivo in albergo verso mezzogiorno.

Pomeriggio libero.
Pernottamento in hotel

Giorno 8  30 ottobre

Dopo colazione trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia dove arriveremo la mattina del giorno dopo

Giorno 9  31 ottobre

Arrivo in Italia

LIBRO FOTOGRAFICO

Al termine del viaggio i partecipanti potranno inviarci una selezione delle loro foto che saranno utilizzate  per creare un magnifico Ebook fotografico formato A4 di circa 100 pagine.
La versione digitale in alta risoluzione sarà messa a disposizione di tutti gratuitamente, la versione stampata 23.5cmX31cm, potrà essere richiesta al costo di 55€ spese di spedizione comprese.

Qui a fianco potete vederne un esempio, si tratta dei libri realizzati con il contributo dei partecipanti ai precedenti workshop.

Nepal 23-31 ottobre 2019

2490
  • Durata: 9 giorni
  • Difficoltà: facile
  • Posti disponibili: max 7 fotografi
  • Quota accompagnatore: 2290€