Islanda  –  COMPLETO

Viaggio fotografico alla scoperta dell’isola delle meraviglie

Fotografo

3190

Accompagnatore

3090

9 giorni

Perla

Max 8 partecipanti (compresi eventuali accompagnatori)

Analisi delle foto

Libro digitale

Scandinavia Travel North, tour operator islandese fondato e gestito da due fantastici ragazzi italiani ci ha proposto una collaborazione per organizzare un viaggio fotografico alla scoperta della meravigliosa Islanda.
Perla è andata in ricognizione con loro e dopo una settimana di esplorazione insieme a loro abbiamo proposto questa agenda che riteniamo sia il modo ottimale per visitare e fotografare l’Islanda.
Avremo con noi una guida/autista italiano che grazie alla sua esperienza e conoscenza dei posti fornirà ai partecipanti tutte le informazioni sui luoghi e sulle caratteristiche dei magnifici paesaggi che saranno visitati.
Tutti i pernottamenti sono organizzati presso strutture dotate di camere con bagni privati (caratteristica importante che non sempre è disponibile nei viaggi in Islanda).
E come sempre i partecipanti potranno sfruttare, per la parte fotografica, l’esperienza e la disponibilità di Perla che sarà sempre a disposizione per fare in modo che tutti possano ottenere le migliori fotografie.

Programma

Lunedì 25 luglio 2022

ARRIVO IN ISLANDA
In corrispondenza dei voli, atterraggio a Keflavík in tarda serata. Trasferimento in hotel in shuttle.
Pernottamento a Keflavík: Start Keflavík Airport o similare

Giorno 2

IL GOLDEN CIRCLE
In mattinata, incontro con la guida. Ci si mette in strada in direzione nordest, visitando le meraviglie del Golden Circle che costituiscono il fulcro della maggior parte del programma: l’area geotermale di Geysir, che ha dato il nome a questo fenomeno naturale, e l’imperdibile Gullfoss, la regina delle cascate d’Islanda con il suo doppio salto. Altra tappa della giornata è il variopinto cratere vulcanico di Kerið. In questa giornata c’è la possibilità di fare un bagno caldo alla Secret Lagoon, nonché le terme più antiche d’Islanda.
Pernottamento a Gullfoss: Hótel Gullfoss o similare

Giorno 3

GLI ALTIPIANI DEL NORD
La giornata inizia in strada, percorrendo la strada di Kjölur, che taglia il cuore dell’isola e che è circondata da montagne e da campi di lava. Proprio in mezzo ai ghiacciai Langjökull e Hofsjökull si incontra l’area geotermale di Hveravellir, con le sue fumarole e le pozze d’acqua ribollenti che danno vita ad un paesaggio etereo. Lungo il percorso, ci si ferma a visitare un autentico pezzo di storia, una delle chiese più antiche d’Islanda, nonché la chiesa di torba Vidimyrarkirkja. In serata si raggiunge Akureyri, capitale del nord inserita nel magnifico Eyjafjörður, che ospita un particolare giardino botanico. Da qui si prosegue lungo la Ring Road fino all’elegante Goðafoss, cascata di forma semicircolare.

Pernottamento a Goðafoss: Fljótsbakki Farm Hotel o similare

Giorno 4

IL NORD EST D‘ISLANDA
Si inizia la giornata inoltrandosi di nuovo negli altipiani fino a raggiungere la maestosa Aldeyjarfoss, cascata circondata da verticali e cupe formazioni basaltiche, presso cui si passerà parte della mattina. Successiva destinazione della giornata è l‘area del lago Mývatn, che presenta una varietà geologica unica al mondo, con un paesaggio plasmato dall‘azione dei tanti vulcani circostanti. In particolare, qui si visiterebbero alcune zone con formazioni geologiche molte rare e bizzarre, come quelle di Dimmuborgir e Skútustaðagígar (formazioni geologiche presenti solo qui e su Marte) e l’unico campo geotermale di Hverir.

Pernottamento a est di Mývatn: Holssel o similare

Giorno 5

IL SOPRENDENTE EST D’ISLANDA
In mattinata, ritorno sulla Ring Road, da cui si continua in direzione est, con un paesaggio sempre più desolato e lunare, fino ad arrivare a quello che è uno degli ingressi verso i selvaggi altipiani. In quest’area, si visita il canyon di Stuðlagil, meraviglia naturale divenuta nota solo da pochissimi anni. A seconda delle condizioni meteo, si può raggiungere il canyon dalla sponda orientale percorrendo un semplice sentiero prevalentemente pianeggiante o, in alternativa, a bordo del veicolo fino al lato occidentale. In seguito, si arriva nella parte più orientale d’Islanda, caratterizzata dalla presenza di fiordi profondi e del lago Lagarfljót, dove vivrebbe il mostro di Loch Ness islandese. Il luogo di snodo per tutte le aree dell‘est è la cittadina di Egilsstaðir. Da qui ci si reca fino al remoto villaggio di Borgarfjörður Eystri, per trascorrere il pomeriggio e per avvistare pulcinella di mare e magari visitare la residenza della regina degli elfi.

Pernottamento a Egilsstaðir: Hotel Eyvindará o similare

Giorno 6

I MONTI E I FIORDI ORIENTALI
La prima parte della giornata sarà impiegata per raggiungere i fiordi del sudest passando per il suggestivo passo montano Öxi. Raggiunta Djúpivogur, si prosegue lungo la frastagliata costa fino a raggiunge la zona degli spettacolari monti che cadono a picco sull’oceano, l’Eystrahorn e soprattutto il Vestrahorn, accessibile dalla penisola di Stokksnes, dove si trovano anche le uniche dune di sabbia nera d’Islanda. Si arriva poi alla regione del maestoso Vatnajökull, ghiacciaio più grande d’Europa e terza calotta glaciale più grande del mondo. Si conclude la giornata raggiungendo la spiaggia dei diamanti dove gli iceberg incontrano il mare e scintillano sulla spiaggia nera.

Pernottamento nella zona di Jökulsárlón: Hali Country Hotel o similare

Giorno 7

IL VATNAJÖKULL, TRA LAGUNE E LINGUE DI GHIACCIO
La mattina inizia con l’incontro ravvicinatissimo con il maestoso Vatnajökull. La prima tappa è alla Jökulsárlón, la laguna dove fluttuano centinaia di iceberg di infinite forme che brillano sotto il sole o si nascondono nella nebbia. A breve distanza da questa laguna ne troviamo un’altra, più piccola ma altrettanto suggestiva e meno conosciuta, nella quale, se le condizioni meteo lo permettono, ci si potrà unire ad un giro in zodiac tra gli iceberg e fino al muro di ghiaccio della lingua. Proseguendo in direzione est, a seconda del tempo adisposizione, si approccia ancora il ghiaccio, ma da prospettiva diversa, raggiungendo l’area del Parco Nazionale di Skaftafell ed in particolare lo Svínafellsjökull, la lingua di ghiaccio più spettacolare di tutte. Il Fjaðrárgljúfur, canyon elfico alto circa 100 metri e che si estende all’incirca per 2 km, chiude la giornata prima di seguire ancora la Ring Road attraverso uno dei campi lavici più grandi dell’isola, interamente ricoperti di muschio, e raggiungere le pendici di un altro ghiacciaio, il Mýrdalsjökull.

Pernottamento a Vík: Vík Apartments o similare

Giorno 8

LA COSTA SUD
La giornata inizia da Vík, famosa per i nerissimi faraglioni che si stagliano al largo. Da qui, si raggiungono facilmente la cupa spiaggia di Reynisfjara, con le sue formazioni basaltiche impressionanti, ed il promontorio di Dyrhólaey, ottimo luogo per avvistare pulcinella di mare e per magnifici panorami oceanici. Ancora in direzione ovest, poi si incontrano due delle più fotogeniche cascate d‘Islanda: la perfetta Skógafoss, situata nel minuscolo villaggio di Skógar, e la romantica Seljalandsfoss, attorno al cui getto è possibile camminare. Nel pomeriggio si arriva a Reykjavik, visita di alcuni dei luoghi più rappresentativi della capitale. Tra questi, l’incantevole laghetto Tjörnin, l’Harpa – iconico edificio in vetro sul mare – e ovviamente l’imponente Hallgrímskirkja. Qui si saluta la guida.

Pernottamento a Keflavík: Start Keflavík Airport o similare

Giorno 9

FINE DEL PROGRAMMA
In corrispondenza del volo, trasferimento in shuttle condiviso verso l’aeroporto internazionale di Keflavík.
Operazioni di check-in e volo di rientro.

In attesa del volo sarà possibile fare una sessioni di analisi e post-produzione.

 

Prenota qui questo workshop fotografico

    Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sui prossimi workshop e viaggi fotografici

    Nome (richiesto)

    Cognome(richiesto)

    Email (richiesto)

    LIBRO FOTOGRAFICO

    Al termine del viaggio i partecipanti potranno inviarci una selezione delle loro foto che saranno utilizzate  per creare un magnifico Ebook fotografico formato A4 di circa 100 pagine.
    La versione digitale in alta risoluzione sarà messa a disposizione di tutti gratuitamente, la versione stampata 23.5cmX31cm, potrà essere richiesta al costo di 55€ spese di spedizione comprese.

    Islanda 25 luglio 2022

    3190
    • Durata: 9 giorni
    • Difficoltà: facile
    • Posti disponibili: Minimo 6 – max 8 fotografi
    • Quota accompagnatore: 3090€
    Prenota qui questo workshop fotografico

    oppure

      Vorrei più informazioni: contattatemi

      La richiesta non è vincolante per la partecipazione, lascia i tuoi dati e ti contatteremo al più presto.

      Il tuo nome (richiesto)

      La tua email (richiesto)

      Ripeti la tua email (richiesto)

      Il tuo telefono (utile per un contatto più veloce e personale

      Il tuo messaggio (facoltativo)

      Read Offline: